domenica 26 ottobre 2014

Scheda Verona



Gara che si disputa nella prima metà di ottobre, con molti lati oscuri: organizzazione da rivedere, un percorso anonimo e ristori - quello finale soprattutto - decisamente poveri.


Informazioni


Valutazione



Voto Complessivo
2 di 4
Percorso
1 di 4
Pacco Gara
2 di 4
Tifo
1 di 4
Organizzazione
2 di 4
Ristori Percorso
3 di 4
Ristoro Finale
3 di 4
Assistenza
1 di 4


Aggiungi la tua Valutazione. (se preferisci richiedi l'invio email della scheda).


Scheda Carpi-Modena


Maratona oranizzata nella prima metà di Ottobre: una classica con un trend purtroppo in discesa a causa del percorso non più da record e soprattutto per una macchina organizzativa spesso non all'altezza della simpatia e dell'ospitalità dei luoghi.

Informazioni


Valutazione



Voto Complessivo
2 di 4
Percorso
2 di 4
Pacco Gara
2 di 4
Tifo
2 di 4
Organizzazione
2 di 4
Ristori Percorso
3 di 4
Ristoro Finale
3 di 4
Assistenza
2 di 4


Aggiungi la tua Valutazione. (se preferisci richiedi l'invio email della scheda).


Scheda Chicago


Una delle grandi classice in U.S. per l'inizio di Ottobre: ottimo percorso - ovviamente cittadino - e pubblico molto caloroso, quasi ai livelli della cugina New York. Organizzazione impeccabile, giusto qualche punto in meno sul pacco gara.

Informazioni


Valutazione



Voto Complessivo
4 di 4
Percorso
4 di 4
Pacco Gara
2 di 4
Tifo
4 di 4
Organizzazione
4 di 4
Ristori Percorso
3 di 4
Ristoro Finale
3 di 4
Assistenza
2 di 4


Aggiungi la tua Valutazione. (se preferisci richiedi l'invio email della scheda).


mercoledì 22 ottobre 2014

Le tasche, le tasse, gli sciacalli.




Sarà qualunquismo? Io la definirei piuttosto disillusione. Da quanti anni si succedono governi e governanti in questo paese? Ne avete mai sentito uno, di questi giullari, dire qualcosa di diverso dai soliti slogan?
Non metteremo le mani nelle tasche della gente, un milione di posti di lavoro, riforme ci vogliono (ironizzava già Vasco nel 1978... Sono passati oltre 30 anni), diminuiremo le tasse, blah blah blah...
Intanto io mi preoccupo ogni volta che dicono di aver tolto tasse...

Ecco un prospettino, dati alla mano, di quanto pagavo alcuni anni fa (2006 se non sbaglio), poi l'anno scorso ed infine quest'anno di imposte sulla casa, anzi il castello di meno di 50 metri quadri:

- 61 euro Tares + 71 Imu = 132 euro

- 112 Euro Tares + 0 Imu = 112 Euro

- 152 Euro Tares + 110 Tasi = 262 Euro


Però, come dice l'ultimo dei giullari, posso stare sereno: l'anno prossimo faranno una sola tassa comunale (sicuramente più alta della somma delle altre finora) e nel frattempo il mio stipendio - che non è mica cambiato negli anni, quello - guadagna i famosi 80 euro..... Anzi no! Di 80 in busta ne arrivano solo 11 e contemporaneamente hanno rivisitato le quote del l'assegno familiare togliendomene 29!
Con un netto definitivo di meno 18 euro ogni mese, il mio potere di acquisto e di pagamento delle tasse, raddoppiate in pochi anni, è davvero un grande potere!
"Riforme ci vogliono, riforme riforme..."
Andate a quel paese (Italia)!

venerdì 10 ottobre 2014

Ricatto mortale






Matheson è un maestro del genere, peccato solo che i suoi racconti siano un po' distanti dalla nostra epoca, ovviamente per l'età e non per demerito. Secco, essenziale, tremendo: da leggere!

mercoledì 8 ottobre 2014

Un tram che si chiama desiderio


Grande classico di Tennessee Williams, ognuno di noi vorrebbe essere su un palco a interpretare Brando (io vorrei)!

venerdì 3 ottobre 2014

Multiversum






Un buon romanzo che affonda le radici nella fisica del Multiverso: qualche facilità di troppo, errore di gioventù dei personaggi e dell'autore.
Complimenti.